Nardò

nardò piazzaPosizionata sulla costa jonica del Salento, Nardò è la secoda città per territorio e numero di abitanti della provincia di Lecce. I primi insediamenti risalgono addirittura ai cretesi-micenei che si stabilirono con alcuni villaggi in questa zona del salento, anche se il vero centro abitato è di origine messapica. Subì, e si ritrovano numerose tracce, l'influenza bizantina e normanna.

A livello storico un dato significativo è dato dal forte spirito di accoglienza che si ritrova nella popolazione neretina.nardò piazza Nell'immediato dopoguerra, infatti, un folto numero di ebrei, profughi scampati ai campi nazisti, furono accolti nelle stesse case vacanza presso la marina di Santa Maria al Bagno dove si raccolgono le testimonianze di questa importante opera umanitaria nel Museo della Memoria e dell'Accoglienza, inaugurato nel 2009.


I simboli delle varie dominazioni si notano nelle architetture delle piazze e dei monumenti di Nardò. Piazza Salandra è ricca di riferimenti a diversi stili architettonici e sempre immersa nel sole. Numerose sono le masserie fortificate che punteggiano le campagne neretine, alcune diventate nel tempo residence e villaggi per il turismo nel Salento.
nardò castelloLe due marine, Santa Maria al Bagno e Santa Caterina sono, nel periodo estivo, meta turistica di questo meraviglioso  spicchio di costa jonica.

Ricerca veloce

Annunci più cliccati

SALENTOinweb di Loredana Attrotto Copyright © 2019. Tutti i diritti riservati. - P.IVA 04764800753
Cell. (+39) 328 8849169 - salentoinweb@gmail.com - Privacy e condizioni - Sitemap - Contatti

Utilizziamo i cookie per garantirti la migliore esperienza sul nostro sito. Per saperne di più